[MESSICO] Taller de Radio en Xanica

Venerdì 27, Domenica 29 Aprile due dei componenti della PIRATA hanno fatto un workshop di radio, ai ragazzi e ragazze (l’età va dai 6 ai 22 anni) di Santiago Xanica. Altri taller ci sono stati Martedì 1 e Giovedì 3 Maggio.

L’importanza di questo workshop è legata alla necessità che coloro che trasmettono quotidianamente da RADIO ROCA (radio comunitaria di questo villaggio della Sierra Sud zapoteca), abbiano le capacità tecniche per fare un buon lavoro e soprattutto che capiscano l’importanza sociale e informativa che ha la radio per dare voce alle necessità e la cultura di una comunità nativa. Hanno partecipato diverse persone, le quali hanno già una propria trasmissione.

In linea di massima i taller hanno avuto come contenuto una parte teorica sul suono in generale, la manutenzione basica degli apparati elettronici, i vari formati audio e una breve introduzione sulla questione dei virus, spam, etc. Poi c’è stata una parte pratica sull’uso del mixer, la registrazione e l’editing con audacity, sul come realizzare un’intervista e produrre contenuti.

Il risultato è stata la registrazione di notiziari radiofonici con sottofondo musicale.

Foto del taller

 

Abraham Ramirez Vazquez, palabras de un hombre libre

Il video di un’intervista ad Abraham Ramirez Vasquez, fatto prigioniero nel 2005 e uscito di carcere innocente il 29 Aprile 2011, dopo 6 anni di detenzione ingiusta.  Abraham è stato il primo prigioniero politico del malgoverno di Ulises Ruiz Ortiz a Oaxaca, fa parte del Comite de Defensa de Derechos Indigenas (CODEDI) della comunità zapoteca di Santiago Xanica e della Alianza Magonista Zapatista (AMZ), aderenti alla Sesta Dichiarazione della Selva Lacandona del EZLN. In questa intervista ci parla della sua esperienza, della sua lotta nelle carceri di Oaxaca e vuole essere un invito a continuare a lottare e ribellarsi.

 

 

NOMADS GUINEE

Nomads guinee e’ un progetto di cooperazione internazionale dal basso che ha avuto luogo in Guinea Conakry nel periodo febbraio marzo aprile 2012; ha come obbiettivo la realizzazione di corsi/laboratori/eventi gratuiti per la popolazione guineana e nasce dalla collaborazione tra alcuni liberi professionisti Nomads di base a Berlino e la ONG Notre Monde, con sede a Conakry.

L’ associazione Notre Monde, che e’ presente sul territorio dal 1997 e svolge diverse attività’ rivolte ai giovani dei quartieri più poveri della capitale, tra cui una scuola di circo, e ‘ fondata e gestita esclusivamente da guineani. I volontari della ngo, spinti dalla passione per il cinema e consci del forte valore educativo che può avere, organizzano anche un cinema itinerante, strumento utile per la diffusione delle informazioni e la condivisione dei saperi.

Da parte nostra l’idea di realizzare un progetto di questo tipo nasce dal nostro amore per l´africa e dal legame che ci lega in particolare con la Guinea, terra che abbiamo avuto modo di conoscere, apprezzare e amare; la situazione politica guineana inoltre e’ cambiata recentemente con le prime elezioni libere dopo anni di dittatura militare e velate speranze per un futuro più roseo si affacciano all orizzonte.

Abbiamo così pensato che uno o più atelier, rivolti sopratutto ai giovani, il futuro del paese, potesse essere un idea attuale ed efficace, sopratutto in questo momento ricco di possibilità’ per i cambiamenti sociali di cui il paese ha estremamente bisogno e attende da anni.

Mettere a disposizione delle conoscenze e perché no della ricchezza di cui disponiamo in Europa al servizio di altri, per uno scambio che vuole essere arricchimento e linfa propulsiva.

La nostra proposta è stata subito accolta con entusiasmo da parte dell’ associazione Notre Monde, con cui abbiamo iniziato uno scambio di email e con cui stiamo dunque progettando le fasi, i tempi e i modi del progetto.

Siamo all inizio e speriamo che questa collaborazione possa proseguire fruttuosamente nel corso del tempo a venire.

Il progetto e’ totalmente autofinanziato.

Al momento stiamo cercando partner economici che siano interessati a contribuire con materiale in cambio della visibilita´ relativa alla distribuzione del progetto.
In dettaglio gli atelier che si vorranno realizzare:

  • Workshop di comunicazione visiva di base; ripresa video e montaggio in camera
  • Corso di alfabetizzazione informatica/internet; abc informatico con elementi base di internet, indirizzato all´aquisizione dei filmati e dell´audio per la pubblicazione in rete
  • Postazione audio per registrazione demo, poter registrare a costo zero
  • Organizzazione del Cinema itinerante