Tracce Resistenti trasmissione radio

Musica e info internazionaliste su Radio Default,
meglio conosciuta come “la playlist in crescendo di veleno su aRadio”

Questa trasmissione é nel palinsesto di Radio Default, Attualmente in onda il 3° Venerdí del mese alle 17:00.

Le capsule vengono redatte in collaborazione con la rete di collettivi Nomads, le informazioni dall´estero si mischiano con aggiornamenti dal movimento italiano e  musica militante.

Le puntate si alternano con le trasmissioni “Digna Radio, informazioni dal messico in lotta” prodotte dalla piattaforma di collettivi operanti in messico La Pirata.

Continue reading

Contesto Storico

La Repubblica di Guinea è uno stato dell’Africa occidentale, nella fascia subsahariana tra Senegal e Sierra Leone.

I portoghesi furono i primi a giungere in Guinea, nel XV secolo, aprendo la tratta degli schiavi, spopolando la nazione e associando a questa zona il triste nome di Costa degli Schiavi

Ex colonia Francese, fu occupata nel 1890, ha raggiunto l’indipendenza per consultazione referendaria nel 1958; la Francia non reagisce in maniera diplomatica al referendum e lascia il paese su due piedi, senza fare formazione alla prossima generazione di burocrati, lasciando il paese in uno stato di confusione, da allora fino al 2010 si sono susseguiti 3 governi retti dittatorialmente.
Continue reading

NOMADS GUINEE

Nomads guinee e’ un progetto di cooperazione internazionale dal basso che ha avuto luogo in Guinea Conakry nel periodo febbraio marzo aprile 2012; ha come obbiettivo la realizzazione di corsi/laboratori/eventi gratuiti per la popolazione guineana e nasce dalla collaborazione tra alcuni liberi professionisti Nomads di base a Berlino e la ONG Notre Monde, con sede a Conakry.

L’ associazione Notre Monde, che e’ presente sul territorio dal 1997 e svolge diverse attività’ rivolte ai giovani dei quartieri più poveri della capitale, tra cui una scuola di circo, e ‘ fondata e gestita esclusivamente da guineani. I volontari della ngo, spinti dalla passione per il cinema e consci del forte valore educativo che può avere, organizzano anche un cinema itinerante, strumento utile per la diffusione delle informazioni e la condivisione dei saperi.

Da parte nostra l’idea di realizzare un progetto di questo tipo nasce dal nostro amore per l´africa e dal legame che ci lega in particolare con la Guinea, terra che abbiamo avuto modo di conoscere, apprezzare e amare; la situazione politica guineana inoltre e’ cambiata recentemente con le prime elezioni libere dopo anni di dittatura militare e velate speranze per un futuro più roseo si affacciano all orizzonte.

Abbiamo così pensato che uno o più atelier, rivolti sopratutto ai giovani, il futuro del paese, potesse essere un idea attuale ed efficace, sopratutto in questo momento ricco di possibilità’ per i cambiamenti sociali di cui il paese ha estremamente bisogno e attende da anni.

Mettere a disposizione delle conoscenze e perché no della ricchezza di cui disponiamo in Europa al servizio di altri, per uno scambio che vuole essere arricchimento e linfa propulsiva.

La nostra proposta è stata subito accolta con entusiasmo da parte dell’ associazione Notre Monde, con cui abbiamo iniziato uno scambio di email e con cui stiamo dunque progettando le fasi, i tempi e i modi del progetto.

Siamo all inizio e speriamo che questa collaborazione possa proseguire fruttuosamente nel corso del tempo a venire.

Il progetto e’ totalmente autofinanziato.

Al momento stiamo cercando partner economici che siano interessati a contribuire con materiale in cambio della visibilita´ relativa alla distribuzione del progetto.
In dettaglio gli atelier che si vorranno realizzare:

  • Workshop di comunicazione visiva di base; ripresa video e montaggio in camera
  • Corso di alfabetizzazione informatica/internet; abc informatico con elementi base di internet, indirizzato all´aquisizione dei filmati e dell´audio per la pubblicazione in rete
  • Postazione audio per registrazione demo, poter registrare a costo zero
  • Organizzazione del Cinema itinerante